menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maietta la spunta: passa la variante al Prg per le parrocchie. Boccagna lascia l'aula

La regia di Marino dietro l'ok: vota anche una parte di opposizione

Ed alla fine Mimmo Maietta l’ha spuntata. Con una operazione politica condotta in prima persona dal sindaco Carlo Marino, il consiglio comunale di Caserta ha dato il via libera alla variazione al Prg per permettere la realizzazione di un complesso sportivo progettato dalle parrocchie di Pozzovetere, Casola e Casertavecchia. Una delibera che era molto a cuore al consigliere comunale Maietta, che aveva creato non poche tensioni nel consiglio comunale del 6 dicembre scorso, ma che oggi è passata con 16 voti a favore (anche parte dell’opposizione) e due astenuti. Hanno deciso di abbandonare l’aula al momento del voto due consiglieri comunali del Pd: Andrea Boccagna ed Antonio Ciontoli. Il capogruppo democrat era stato proprio colui che si era scontrato in maniera più ‘veemente’ con Maietta e per questo ha preferito non votare la delibera. 

Sempre nel consiglio comunale di oggi, è stato approvato anche il Documento di Orientamento Strategico per la città di Caserta relativo al Programma Integrato Città Sostenibile (PICS) POR Campania 2014 - 2020 ed il trasferimento in permuta, da parte dell’Agenzia del Demanio a favore del Comune di Caserta, della assoluta proprietà dell’Area Velivoli e dell’Area Sirtori site sul viale Douhet, nonché la contestuale concessione, a uguale titolo di permuta e in comodato d’uso gratuito al ministero della Difesa, del Centro Polifunzionale ubicato sull’Area Velivoli. “Si tratta - spiega il sindaco Carlo Marino - di un’iniziativa di piena patrimonializzazione delle aree, a totale vantaggio del Comune. Essa assume rilievo strategico di spessore, concludendo virtuosamente in tal modo un percorso avviato 20 anni fa. Confermiamo il significato della presenza dell’Aeronautica Militare in città, importante per la storia sociale, culturale ed economica di Caserta ed apriamo la strada a futuri investimenti del ministero della Difesa sul nostro territorio, che si tradurranno nell’aumento della presenza di specialisti dell’Arma Azzurra in città e quindi di un’ulteriore nostra crescita economica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento