Consorzio Asi, Magliocca annuncia il ricorso bis

Il sindaco: "Andremo al giudice civile con procedura d'urgenza"

Il sindaco di Pignataro Maggiore e presidente della Provincia Magliocca

Giorgio Magliocca non molla sul Consorzio Asi Caserta ed annuncia un nuovo ricorso contro il nuovo consiglio di amministrazione. 

"Riassumeremo il ricorso davanti al giudice civile con la procedura d'urgenza - afferma il sindaco di Pignataro Maggiore nonché presidente della Provincia di Caserta - La presidente Pignetti, fallimentare rispetto alle politiche di sviluppo industriale, in particolare rispetto alla gestione dell'area Volturno nord oramai abbandonata al degrado e alla mancanza di ogni servizio utile alle aziende, confonde la politica con il rispetto delle regole. Con un blitz stile sovietico ha rinnovato gli organi statutari senza rispettare le regole della democrazia. Faremo valere le nostre ragioni in ogni dove. Il suo pseudo canto di vittoria la dice lunga sul suo livello istituzionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento