Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità Gallo Matese

"Madonna del Lago", la preghiera di Letizia diventa una stele

L'omaggio a Gallo Matese da parte del sindaco Delli Carpini e del presidente del Parco Girfatti

Nella mattinata di giovedì, presso la sala consiliare del Comune di Gallo Matese, si è tenuta una bellissima e toccante manifestazione durante la quale è stato dato il giusto riconoscimento alla preghiera 'La Madonna del Lago', scritta da Nicola Letizia di Marcianise.

L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con il Parco Regionale del Matese. Al convegno erano presenti il sindaco di Gallo Matese Antonella Delli Carpini, il presidente dell'Ente Parco Vincenzo Girfatti e lo studioso Giovanni Cipollone. "Oggi - ha affermato Girfatti - omaggiamo la bellissima preghiera 'La Madonna del Lago'. Per l'occasione abbiamo deciso di posizionare una copia del testo della poesia anche davanti al Lago di Gallo Matese, che deve diventare sempre di più una risorsa per questo territorio. Comune, Parco regionale del Matese ed Enel devono andare tutti nella stessa direzione, per rendere sempre più fruibile il bacino e farlo diventare tappa fissa per tutti i turisti che visitano il territorio".

Il sindaco Antonella Delli Carpini ha aggiunto: "Ringrazio il presidente del Parco regionale del Matese Vincenzo Girfatti che ha fornito nuova segnaletica sul nostro territorio comunale. Oggi ci troviamo a rendere il giusto omaggio alla preghiera 'La Madonna del Lago', scritta qualche anno fa dal cittadino di Marcianise Nicola Letizia, purtroppo scomparso, che decise di comprare casa e trasferirsi proprio nella nostra Gallo Matese a cui dedicò questa bellissima poesia". La manifestazione si è conclusa con la lettura del testo della preghiera da parte degli studenti della scuola di Gallo Matese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Madonna del Lago", la preghiera di Letizia diventa una stele

CasertaNews è in caricamento