Regionali 2020. Luigia Martino ufficializza la candidatura in Italia Viva

La consigliera: "In questi anni si è lavorato bene, è la strada giusta da percorrere insieme"

Luigia Martino

“Sarò candidata alle prossime elezioni regionali con Italia Viva a sostegno del Presidente Vincenzo De Luca”. Lo dice Luigia Martino, consigliera comunale di Parete, che attraverso la propria pagina Facebook ha annunciato la sua candidatura al Consiglio Regionale. Un avvocato, una donna, una madre ma non una novizia della politica, che vive nella sua accezione più nobile: “missione al servizio della comunità”.

Martino ha ricoperto la carica di assessora al Contenzioso ed alla Pubblica Istruzione a Trentola Ducenta ed attualmente ricopre quella di consigliera comunale nella sua città, Parete. Ora la nuova sfida delle Regionali, nel segno della continuità e della valorizzazione delle eccellenze di un territorio straordinario, dall'enogastronomia al patrimonio artistico e culturale fino alla sanità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questi anni si è lavorato bene - spiega Martino - abbiamo riconquistato considerazione e rispetto, abbiamo raggiunto e in molti casi confermato l’eccellenza della Campania in tanti settori. É la strada giusta. La strada da continuare a percorrere insieme. Un cammino in cui ci metterò come sempre tutta me stessa, un cammino che mi auguro di condividere con tutti voi”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

  • Muore un altro paziente che aveva contratto il virus nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento