La Dea bendata bacia il casertano: 63mila euro con un terno nel 'tabacchi fortunato'

La giocata vincente presso la 'Tabaccheria Valente': centrato un terno sulla ruota Nazionale

La giocata presso la Tabaccheria Valente in piazza Parroco Natale

La Dea bendata bacia il casertano. Centrato una terno secco da 63.250 euro al concorso del Lotto di sabato 26 settembre. La vincita è frutto di una giocata di 15 euro sulla ruota Nazionale effettuata presso la Tabaccheria 'Valente' sita in piazza Parroco Natale a Casal di Principe. "Complimenti al fortunato vincitore da tutti noi", hanno commentato i titolari della ricevitoria ricordando che "lo scorso anno (a marzo del 2019) è stata realizzata sempre da noi una vincita di 1 milione di euro al gioco Million Day. Dunque la tabaccheria è molto fortunata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento