Lite sui social tra Marino e Zinzi, Martucci: "Caduta di stile del sindaco"

Il candidato della Lega alle prossime regionali interviene per distendere gli animi: "In un momento come questo è doveroso il buonsenso da parte di tutti"

Il candidato della Lega Michele Martucci e il sindaco Carlo Marino

“Trovo del tutto inappropriato lo sfogo personale del sindaco di Caserta Carlo Marino affidato ai social nei confronti del collega candidato Gianpiero Zinzi. Uno spiacevole episodio che non fa bene alla politica”. Così in una nota stampa il candidato della Lega alle prossime elezioni regionali, Michele Martucci, interviene sul botta e risposta tra Marino e Zinzi.

Oggetto del contendere la delicata vicenda dell’ordinanza del Tar Campania relativo alla gestione della modifica del piano di dimensionamento scolastico dell’istituto De Amicis. Una polemica trascesa anche sul piano personale con il sindaco che ha adottato toni forti nei confronti dell’esponente del partito di Salvini. Martucci interviene per distendere gli animi: “In un momento come questo, dove grazie alla Lega finalmente c’è un riavvicinamento delle persone ai politici, è doveroso il buonsenso da parte di tutti. Invito il sindaco Marino ad una riflessione. La sua è stata una rovinosa caduta di stile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il clima elettorale s’infiamma e Martucci scende in campo chiedendo di avere rispetto per tutti i candidati della Lega. Il candidato Martucci appare manifestamente contrariato “da un comportamento oltremodo disdicevole del primo cittadino di Caserta che sente il fiato della Lega sul proprio collo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento