rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Castel Volturno

Sversamento dei liquami, la Regione sospende per 7 giorni il divieto invernale

Accolta l'istanza del Comune, alla base della decisione le condizioni climatiche verificatesi nel territorio e la situazione agronomica

Liquami, arriva il sì dalla Regione per la deroga al divieto invernale a Castel Volturno. Accolta l'istanza del comune castellano e concessa una sospensione temporanea del periodo di divieto di spandimento degli effluenti zootecnici.

La restrizione imposta dalla Regione Campania per il periodo invernale (31 ottobre /31 marzo) sarà derogata per un periodo di 7 giorni con decorrenza dal giorno 23 gennaio. La temporaneità della concessione regionale é stata maturata tenendo conto della situazione agronomica e zootecnica e delle condizioni climatiche verificatesi nel territorio di Castel Volturno.

Effettuata un'istruttoria tecnica (promossa da Pasquale Marrandino) sulla base della cartografia dei suoli regionali, dei dati termo pluviometrici comunicati dal Centro Funzionale della Protezione Civile e del bilancio idrico, é stato stimato che il contenuto idrico dei suoli del Comune di Castel Volturno con minori capacità d'acqua disponibile in grado di manifestare più rapidamente ristagno idrico in caso di pioggia e di conseguenza i fenomeni percolativi risultano essere in condizioni di deficit di acqua disponibile. Presupposto indispensabile per lo spandimento.

La sospensione però può esser revocata automaticamente in caso di precipitazioni meteoriche improvvise sopravvenute ed il volume massimo dei reflui che é possibile utilizzare nel periodo di sospensione del divieto non deve superare i 30 metri cubi per ettaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversamento dei liquami, la Regione sospende per 7 giorni il divieto invernale

CasertaNews è in caricamento