rotate-mobile
Attualità

L'ex sindaco racconta il carcere: "Due anni da camorrista senza esserlo"

Il libro scritto mentre era dietro le sbarre sarà presentato per la prima volta al pubblico

"Guai a chi ci capita - Matricola 35898, Del Gaudio Pio". È questo il titolo del libro dell'ex sindaco di Caserta, che sarà presentato per la prima volta al pubblico venerdì 29 novembre, alle 17,30, presso l'Hotel dei Cavalieri in Piazza Vanvitelli. 

"E' un libro in diretta, scritto mentre ero in carcere e al quale ho aggiunto recentemente dei capitoli sugli ultimi accadimenti - sottolinea Pio Del Gaudio - E' una fotografia dell'esperienza triste che ho vissuto". L'ex primo cittadino, ricordiamo, fu tra i politici coinvolti nell'inchiesta "Medea" della Dda su corruzione e camorra. Fu successivamente arrestato all'alba del 14 luglio 2015 dai carabinieri che fecero irruzione nella sua abitazione mentre un elicottero sorvolava la sua dimora, stile cattura di un boss, per poi essere scagionato il 26 gennaio 2017.

"Chiaramente affronto i temi della politica locale e nazionale e della mia esperienza da sindaco e li affronto senza fare sconti a nessuno e dicendo la verità - afferma Del Gaudio - Fornisco un quadro credo chiaro e personale su cosa vuol dire fare politica al Sud e su cosa si aspettano tutti dal sindaco. Analizzo e pubblico anche i commenti dei casertani sulle mie pagine pubbliche di facebook il giorno dell'arresto e quello della liberazione. E su questo, nel leggere il libro, ci sarà da divertirsi molto".

Al tavolo dei relatori ci saranno, insieme all'ex primo cittadino, Ottavio Lucarelli (presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania), l'avvocato Dezio Ferraro, i giornalisti Marilù Musto e Lorenzo Calò.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex sindaco racconta il carcere: "Due anni da camorrista senza esserlo"

CasertaNews è in caricamento