Attualità

La Lega si mobilita in vista della manifestazione con Salvini

Gazebo e banchetti in quattro comuni per raccogliere firme ed adesioni: 7 bus in partenza dalla provincia di Caserta

I banchetti della Lega

Sabato 12 a Teano e domenica 13 ottobre a Piedimonte Matese, a Calvi Risorta e a Castelvolturno, in località Villaggio Coppola, la Lega ha allestito gazebo e banchetti sia per la raccolta di firme contro il ‘governo dell’inciucio e delle poltrone’ e sia per dare informazioni in vista della partecipazione alla manifestazione nazionale di sabato 19 ottobre a Roma con Matteo Salvini.

Inoltre, nella città capoluogo, nel pomeriggio di lunedì 14 ottobre il coordinatore provinciale del partito, Salvatore Mastroianni, ha promosso una riunione organizzativa con i responsabili di ciascuno dei sette autobus che partiranno dalle varie aree dalla provincia di Caserta per partecipare all’importante appuntamento previsto nella capitale in piazza San Giovanni con Matteo Salvini.

“I militanti, gli amministratori e i dirigenti tutti della nostra provincia - ha dichiarato il coordinatore del partito in ‘Terra di lavoro’ Salvatore Mastroianni - hanno da sempre assunto una condotta politica ispirata ai valori dell’appartenenza e della militanza. Ecco il motivo per il quale, con l’avvicinarsi dell’importante appuntamento di sabato 19 ottobre in piazza San Giovanni a Roma, si intensificano gli incontri organizzativi sul territorio, con l’obiettivo di assicurare la migliore partecipazione possibile della nostra provincia alla manifestazione nazionale di Matteo Salvini, attraverso i sette autobus, che grazie ai nostri militanti, abbiamo programmato in partenza dalle diverse aree di Terra di lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega si mobilita in vista della manifestazione con Salvini

CasertaNews è in caricamento