Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Parete

Palazzetto, palazzo ducale e villa comunale. "La città cambia volto" | FOTO

Il sindaco annuncia inoltre che la polizia municipale si trasferisce in Municipio

"Non ci fermiamo nonostante il coronavirus". Esordisce così il sindaco di Parete, Gino Pellegrino, nell'annunciare i lavori che segneranno "il più grande cambiamento della storia di Parete". Per il primo cittadino "la città cambierà volto" e lo farà perché sono in cantiere numerosi interventi su tutto il territorio.

Oggi c'è una villa comunale per buona parte chiusa al pubblico perché sono in corso lavori che daranno "nuovi spazi per i ragazzi del liceo scientifico, per chi vuole fare sport, un’area giochi per i bambini, un campo di bocce, un’area cani e tanti nuovi alberi. Abbiamo recuperato uno spazio enorme. Contiamo di consegnare il nuovo parco urbano ai cittadini entro marzo e sono certo che diventerà un grande luogo di svago, aggregazione e di crescita sociale per la città".

Il capo dell'esecutivo paretano poi informa la cittadinanza che "la polizia municipale si è trasferita al Comune. Infatti dalla settimana prossima inizieranno i lavori di ristrutturazione dell’ex casa comunale e attuale sede dei vigili urbani e della Proloco. Questo lavoro insieme alla ristrutturazione della sala polifunzionale, il restyling di piazza Berlinguer e il lavoro di riqualicazione degli spazi esterni al palazzo Ducale con l’abbattimento delle superfetazioni e il recupero delle antiche grotte rientrano nei lavori di rigenerazione urbana del centro storico".

Ed infine una buona notizia anche per gli sportivi: "Da lunedì 7 dicembre inizieranno i lavori di costruzione del Palazzetto dello sport. Nelle settimane e nei mesi che seguiranno apriranno altri cantieri in fase di aggiudicazione: scuole, strade, sottoservizi, videosorveglianza, parco agricolo urbano". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzetto, palazzo ducale e villa comunale. "La città cambia volto" | FOTO

CasertaNews è in caricamento