menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere comunale Carmine De Fusco

Il consigliere comunale Carmine De Fusco

Lavori alle strade, in arrivo oltre 1 milione di euro dalla Regione

Il consigliere De Fusco: "Questo intervento risolverà criticità strutturali anche di lunga data"

Un piano straordinario di interventi stradali per un importo complessivo di 1.290.520 euro. E' questo l'ammontare del finanziamento regionale per la riqualificazione della viabilità comunale di Teano. Ad annunciarlo sono i consiglieri comunali del gruppo 'L'Audacia della Speranza' Nicola Palmiero, Natale Carmela e Carmine De Fusco.

Lo straordinario risultato è frutto di un iter avviato nel mese di maggio 2019, quando l’allora assessore Carmine De Fusco con delega alla viabilità, dava input all’ufficio tecnico di realizzare un progetto per la riqualificazione della viabilità comunale con una proposta di delibera (la n. 79 del 6/05/2019). Nella delibera venivano evidenziate le risorse da intercettare, quelle che la Regione ha avuto in dote dal Ministero dei Trasporti grazie al Piano Operativo FSC Infrastrutture 2014 – 2020 per il miglioramento della rete stradale.

La certezza del finanziamento è stata confermata dal consigliere regionale Giovanni Zannini nel corso di un incontro tenuto presso gli uffici regionali con i consiglieri del gruppo 'L'Audacia della Speranza' che hanno accolto favorevolmente il compimento di un iter a cui avevano preso parte nella qualità di assessori e invitano, al contempo, la maggioranza a portare a termine quanto già predisposto. A conferma di ciò, dagli uffici regionali veniva richiesta, con una nota del 28 agosto 2020, la trasmissione del progetto esecutivo delle opere a farsi.

“In un contesto in cui il Paese ha rallentato tutte le attività - afferma De Fusco - siamo riusciti comunque a confrontarci con gli uffici regionali, grazie al fondamentale supporto del consigliere regionale Zannini che ci ha rassicurato in merito all’atteso sblocco dei fondi in tempi brevi, ricordando che il tutto è vincolato alla corretta documentazione che il Comune dovrà fornire alla Regione che aspetta ormai da 6 mesi. Questo intervento assicurerà alla città la riqualificazione di gran parte della viabilità comunale risolvendo criticità strutturali anche di lunga data, migliorando le condizioni di sicurezza della rete stradale e riducendo così il rischio di incidenti, oltre ad avviare cantieri importanti per ridare ossigeno all’economia locale e del settore".

"Sono davvero felice che tale iniziativa possa trovare a breve un esito favorevole, da concretizzare attraverso il corretto invio degli atti, un obiettivo raggiunto in un solo anno di delega alla viabilità - aggiunge - A tal proposito rivolgo un invito all’attuale delegato al fine di rendere quanto prima concreti e fruibili tali fondi, ricordando che altri comuni più celeri nella trasmissione degli atti, sono già stati finanziati. Meraviglia inoltre, l'assenza di tale opera nel programma delle opere pubbliche, approvato dalla giunta il 24 settembre 2020, in data successiva alla nota regionale del 28 agosto che faceva presagire la possibilità di finanziamento. Sarebbe opportuno, nell’interesse di tutti, documentarsi sul lavoro già svolto, al fine di definire in coerenza con quanto programmato le linee per il perseguimento degli obiettivi prestabiliti, prestando maggiore attenzione a questi treni che di rado sono soliti passare”, conclude De Fusco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento