Attualità

Due milioni di euro per i lavori in stazione: per oltre un mese stop alla fermata sulla Caserta-Napoli

Le Ferrovie annunciano l'intervento a Maddaloni Inferiore: attivati bus sostitutivi

Una stazione completamente rinnovata, più accessibile e più confortevole. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) realizzerà, dal 18 luglio al 30 agosto, interventi di riqualificazione nella stazione di Maddaloni Inferiore, sulla linea Napoli-Caserta via Cancello. I lavori consisteranno principalmente nella riqualificazione estetica e funzionale del fabbricato stazione e delle aree esterne, del sottopassaggio, dei locali per i servizi igienici e delle pensiline, nonché nel rinnovo degli impianti idrici, elettrici e di illuminazione.

Inoltre, saranno realizzati interventi per l’innalzamento dei marciapiedi e per l’installazione di due ascensori e consentire un accesso più agevole alle banchine e ai treni, specialmente alle persone a ridotta mobilità. L’impegno economico complessivo è di circa 2 milioni di euro. Per l’intera durata dei lavori i treni non fermeranno a Maddaloni Inferiore. I collegamenti saranno garantiti da bus navetta in servizio spola tra Caserta e Maddaloni Inferiore con frequenza di una corsa ogni 20 minuti. Il punto di fermata dei bus a Caserta è sul piazzale esterno alla stazione, mentre a Maddaloni è sulla Strada Statale7 all’altezza della cartoleria angolo via La Rosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due milioni di euro per i lavori in stazione: per oltre un mese stop alla fermata sulla Caserta-Napoli

CasertaNews è in caricamento