Attualità

Lo stadio comunale cambia volto, manca solo il restyling degli spalti | FOTO

Il sindaco Caterino: "E' davvero un fiore all’occhiello per la nostra comunità". L'inaugurazione rinviata per l'emergenza coronavirus

Lo stadio comunale di San Cipriano restaurato

San Cipriano d'Aversa ha finalmente uno stadio comunale di grande spessore e rilevanza. E' in dirittura d'arrivo la conclusione dei lavori di restyling dell'impianto sportivo, fortemente voluti dall'ammanistrazione guidata dal sindaco Vincenzo Caterino e resi possibili grazie all'impegno di fondi comunali, provenienti da devoluzioni di mutui e assegnazione di gara attraverso bando pubblico. Lo stadio comunale di San Cipriano in pochi mesi ha cambiato radicalmente volto: sono stati infatti effettuati interventi di rifacimento ex novo del tappetino di erbetta sintetica, preceduto dall’impianto di raccolta dell’acqua piovana e da quello per l’irrigazione, e costruzione di una pista podistica in tre corsie. Si è provveduto inoltre alla sistemazione dei servizi igienici e degli spogliatoi e si sta procedendo alla riqualificazione degli spalti.

“Questo è davvero un fiore all’occhiello per la nostra comunità – afferma il sindaco uscente Vincenzo Caterino – Siamo soddisfatti e felici di poter offrire al nostro paese una struttura pubblica di questo spessore. La rilevanza di questo progetto è ineguagliabile se viene sottolineata l’importanza sociale e culturale dello stadio che ora abbiamo a disposizione. Sarà luogo di condivisione, aggregazione per manifestazioni sportive e non, con il coivolgimento anche delle scuole e delle associazioni. Siamo molto orgogliosi”. L’inaugurazione della struttura, vista l’emergenza Covid, è stata rinviata in data da destinarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo stadio comunale cambia volto, manca solo il restyling degli spalti | FOTO

CasertaNews è in caricamento