menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiesa Santissima Annunziata di Marcianise

La chiesa Santissima Annunziata di Marcianise

Il maltempo ha fatto danni anche in chiesa: piove nell'Annunziata

Il Comune corre ai ripari dopo l’appello di don Francesco: lavori per quasi 50mila euro

La chiesa della Santissima Annunziata di Marcianise, uno dei simboli indiscussi della città, è in precarie condizioni di sicurezza e necessita dunque di interventi di manutenzione urgenti.

A correre ai ripari è stato il dirigente del settore Lavori Pubblici del Comune, Fulvio Tartaglione, che attraverso una determina (n. 977 del 3 dicembre 2019) ha provveduto ad impegnare poco più di 48mila euro (in quanto la chiesa è di proprietà comunale) per cercare di evitare il peggio e scongiurare l'interruzione di tutte le attività di culto.

La struttura religiosa, ubicata nella centralissima piazza Carità a Marcianise, non ha resistito alle forti ondate di maltempo che hanno colpito ripetutamente, nell’ultimo mese, tutta la provincia di Caserta ed è rimasta vittima delle notevoli infiltrazioni d’acqua generatesi dalla copertura dell’edificio.

Come emerso da un sopralluogo effettuato dai tecnici del Comune, le forti piogge hanno provocato la rottura di due travi in legno e il tetto della chiesa ha riportato un evidente avvallamento che ha causato infiltrazioni d’acqua nella sagrestia, nella navata laterale e in diverse cappelle laterali.

A lanciare l’allarme è stato fin da subito il parroco della chiesa, conosciuta anche con il nome di AGP (“Ave Gratia Plena”), don Francesco Pappadia che ha prontamente segnalato il disagio al Comune.

Gli interventi di riparazione sono stati affidati alla Imprecos, la stessa ditta che sta eseguendo i lavori di manutenzione straordinaria per distacchi di intonaci di alcune cappelle laterali della chiesa, e dovranno essere realizzati in tempi brevi per evitare ulteriori danni alle decorazioni, ai quadri, alle tele e a tutto il resto delle opere di rilevante interesse artistico e storico. Nella chiesa della Santissima Annunziata, completata sul finire del 1700, infatti, sono presenti opere di artisti di chiara fama quali Francesco Solimena, Paolo de Majo, Teodoro D’Errico, Domenico Mondo, Massimo Stanzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento