Cartelloni abusivi, mano pesante del Comune: via libera alle rimozioni

I lavori da 24mila euro affidati alla ditta M.E.G. Service srls

Via libera alla rimozione degli impianti pubblicitari abusivi installati senza alcuna autorizzazione sul territorio comunale di Marcianise. L’Ente guidato dal sindaco Antonello Velardi ha infatti affidato alla ditta M.E.G. Service srls i lavori di rimozione e successivo stoccaggio dei cartelloni pubblicitari.

Un provvedimento disposto dopo le diverse segnalazioni giunte al Comune dal locale comando della polizia municipale e per evitare quindi pericoli a danno della privata e pubblica incolumità “considerata la cattiva conservazione e la fatiscenza degli impianti nonché di preservare il decoro dovuto alle strade cittadine”.

Per i lavori di rimozione degli impianti pubblicitari abusivi il Comune ha impegnato 24mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzo e droga, 49 indagati. Ci sono un poliziotto ed Ivanhoe Schiavone

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento