Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità Capua

Nuove caditoie per fermare gli allagamenti

Gli interventi attesi da tempo dai residenti della zona

Nuovo sistema di caditoie a Capua. L'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adolfo Villani, ha affidato i lavori che riguarderanno via Martiri di Nassiriya. Gli interventi inizieranno l'8 luglio.

Un provvedimento da tempo atteso dai residenti. Infatti, in occasione di fenomeni meteorologici, si verifica sistematicamente l’allagamento e la fuoriuscita di reflui dalle condotte fognarie lungo diversi punti di via Martiri di Nassiriya: l’intera strada risulta impercorribile ed inadeguata in queste occasioni, poiché in diversi punti si formano dei ristagni di acqua che la rendono estremamente pericolosa sia per i pedoni che per gli automobilisti.

Sono stati perciò previsti interventi, a partire dalla intersezione con la via Santa Maria Capua Vetere e fino al cavalcavia sulla Strada Provinciale per Sant'Angelo in Formis, che prevedono la realizzazione di un nuovo sistema di caditoie, poste ai margini della carreggiata. Si prevede di installare 2 caditoie ogni 40 metri di luce netta (400x400 mm e pozzetto sifonato) e, laddove necessario, la realizzazione di nuovi pozzetti di raccordo e di ispezione sul collettore fognario misto insistente sulla stessa via Martiri di Nassiriya.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove caditoie per fermare gli allagamenti
CasertaNews è in caricamento