Lavori al Museo Campano: approvato il progetto esecutivo da 300mila euro

Il direttore Solino: "Gli interventi comprendono il rifacimento di intonaci e lavori vari per scongiurare infiltrazioni d’acqua"

Il Museo Campano di Capua

Approvata la progettazione esecutiva per i lavori di manutenzione ordinaria al Museo provinciale Campano di Capua. Gli interventi da 300mila euro saranno possibili grazie al finanziamento regionale assegnato al Museo, nell’ambito del Piano strategico Cultura e Beni culturali 2020. 

“Intendiamo, con questi interventi in programma, non solo contribuire a custodire nel miglior modo possibile le preziose opere d’arte del Museo provinciale Campano di Capua, ma valorizzarle sempre di più e rendere il Museo punto di riferimento culturale dell’intero territorio provinciale e non solo – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca – Uno scrigno di tesori che ben rappresenta i valori culturali, identitari di Terra di Lavoro. I nostri sforzi sono indirizzati anche a promuovere il suo ulteriore inserimento nel circuito del turismo culturale, in sinergia con le istituzioni e le associazioni del territorio. Come è noto, il Museo Provinciale Campano di Capua – ha concluso Magliocca – rappresenta da oltre 150 anni il luogo fondamentale per la ricerca, lo studio e la conoscenza del mondo antico, ed in ciò costituisce, senza ombra di alcun dubbio, una tappa fondamentale nel percorso della prospettiva della ricerca scientifica e della valorizzazione del nostro patrimonio culturale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Gli interventi in programma – ha commentato il direttore del Museo provinciale Campano di Capua, Giovanni Solino – comprendono il rifacimento di intonaci e lavori vari per scongiurare infiltrazioni d’acqua ed evitare così problematiche connesse all’umidità, pericolose quest’ultime per le opere d’arte ed i reperti antichi custoditi. Dal 2012, purtroppo, non si sono effettuati interventi di manutenzione, per le note situazioni di difficoltà economiche dell’Ente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento