Attualità

Telecamere anti-roghi, passi in avanti per l’installazione del sistema | FOTO

Ultimati scavi e bonifiche delle aree dove sono previste le 42 videocamere

I lavori di installazione delle telecamere

Proseguono i lavori di installazione del servizio di videosorveglianza del Comune di Castel Volturno, con ben 42 postazioni dislocate in punti sensibili della città come Destra Volturno, il Villaggio Agricolo, parte della strada statale Domiziana, Baia Verde e agli sbocchi del fiume Volturno per il contrasto al fenomeno dei roghi e l'abbandono di rifiuti. 

Sono stati ultimati gli scavi, bonificate parzialmente aree destinate all'allocazione delle videocamere con recinzione delle stesse mediante staccionate, oltre alla richiesta di nuove cabine all’Enel per l'accensione materiale dei sistemi di videosorveglianza. 

Un lavoro sinergico tra amministrazione comunale, con curatrice del progetto la consigliera Francesca Luongo, il direttore dei lavori Antonio Oliviero e la società Coop. ITALIA 90, esecutrice materie della messa in opera degli impianti. 

I lavori iniziati lo scorso settembre stanno procedendo a passo spedito per assicurare un maggiore controllo del territorio colpito da frequenti fenomeni di criminalità ambientale. Il progetto finanziato dalla Regione Campania per un valore complessivo di circa 470.000 euro sta per essere ultimato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telecamere anti-roghi, passi in avanti per l’installazione del sistema | FOTO

CasertaNews è in caricamento