In arrivo 21 nuove telecamere, il sindaco: “Lasciamo in eredità una città più sicura”

Partiti i lavori per l'installazione: i nuovi occhi bionici aiuteranno la centrale operativa della polizia municipale

I lavori di installazione della videosorveglianza ad Arienzo

Sono partiti i lavori per l'installazione di 21 nuove telecamere ad Arienzo. Prende sempre più forma il "piano sicurezza" grazie all'opera costante dell'amministrazione retta dal sindaco Davide Guida, candidato alle elezioni regionali con Campania Libera, che beneficerà anche di un finanziamento da circa 219mila euro grazie allo scorrimento delle graduatorie per i fondi stanziati dal Ministero dell'Interno.

I nuovi occhi bionici sono di ultimissima generazione e consentiranno di visualizzare anche le targhe dei veicoli oltre al contesto ambientale. Tutto connesso alla centrale operativa della polizia municipale. "Fra qualche giorno non sarò più sindaco di Arienzo - afferma Guida - Lasceremo a chi subentrerà una città più sicura trasferendo il nostro impegno in Regione dove continueremo a batterci per i nostri cittadini. Continuerò a dare, come ho sempre fatto, risposte concrete alle esigenze ed alle aspettative dei residenti della Valle di Suessola e di tutta la provincia di Caserta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento