In arrivo 21 nuove telecamere, il sindaco: “Lasciamo in eredità una città più sicura”

Partiti i lavori per l'installazione: i nuovi occhi bionici aiuteranno la centrale operativa della polizia municipale

I lavori di installazione della videosorveglianza ad Arienzo

Sono partiti i lavori per l'installazione di 21 nuove telecamere ad Arienzo. Prende sempre più forma il "piano sicurezza" grazie all'opera costante dell'amministrazione retta dal sindaco Davide Guida, candidato alle elezioni regionali con Campania Libera, che beneficerà anche di un finanziamento da circa 219mila euro grazie allo scorrimento delle graduatorie per i fondi stanziati dal Ministero dell'Interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I nuovi occhi bionici sono di ultimissima generazione e consentiranno di visualizzare anche le targhe dei veicoli oltre al contesto ambientale. Tutto connesso alla centrale operativa della polizia municipale. "Fra qualche giorno non sarò più sindaco di Arienzo - afferma Guida - Lasceremo a chi subentrerà una città più sicura trasferendo il nostro impegno in Regione dove continueremo a batterci per i nostri cittadini. Continuerò a dare, come ho sempre fatto, risposte concrete alle esigenze ed alle aspettative dei residenti della Valle di Suessola e di tutta la provincia di Caserta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento