Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Avviato l'iter per i lavori al Belvedere di San Leucio

Riguarderanno l'efficientamento energetico del complesso monumentale: stanziati 977mila euro

È stato pubblicato sul sito del Comune di Caserta il bando di gara per l’efficientamento energetico del Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio. Il valore complessivo dei lavori è pari a 977mila euro e l’intervento è finanziato dalle risorse del Por-Fesr 2014-2020 – Obiettivo Specifico 4.1 – Azione 4.1.1, che riguarda la promozione dell’eco efficienza e la riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e nelle strutture pubbliche attraverso interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, l’installazione di sistemi intelligenti di controllo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per le ore 12 del 6 novembre.

Con quest’opera si intende effettuare l’ammodernamento dell’impianto di illuminazione del Belvedere di San Leucio. In particolare, l’intervento riguarderà le luci interne collocate nei disimpegni, nei corridoi e nei vani scala negli edifici che costituiscono il plesso, e prevede la sostituzione degli attuali apparecchi illuminanti attrezzati con lampade fluorescenti compatte (CFL) con apparecchi moderni a tecnologia LED, caratterizzati da un minore consumo elettrico e da una durata superiore rispetto alle altre tipologie di lampade.

Le opere dovranno terminare entro 45 giorni dalla data del verbale di consegna dei lavori. Questo progetto si aggiunge alla serie di lavori già in atto presso il Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio. Dopo aver realizzato la strada di collegamento tra il Belvedere e la Reggia, è in corso la riqualificazione dello Scalone Monumentale, così come il ripristino delle facciate. Previsto anche il rifacimento della copertura dell’edificio, che comprenderà anche la revisione e la riparazione degli abbaini, interventi sugli infissi, il trattamento protettivo delle parti in legno esposte agli agenti atmosferici e la revisione dei raccordi di falda esistenti. Si interverrà anche sulla pavimentazione, che sarà ripulita, livellata e sistemata sia nel Cortile dei Serici che nel Vico Freddo e nel Cortile Posteriore. A breve, poi, partiranno i lavori anche per quel che riguarda il Portale dei leoni, vera e propria porta d’accesso al Real Sito di San Leucio.

"Questo intervento - ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino - rappresenta un passo importante per l’ammodernamento del nostro sito Unesco e per il risparmio energetico. Un provvedimento in linea con l’indirizzo dell’Amministrazione, che intende portare avanti politiche improntate alla sostenibilità e al green. Stiamo investendo molto sul Belvedere di San Leucio che, assieme alla meravigliosa Reggia, rappresenta il nostro principale attrattore turistico e un sito unico, di straordinaria bellezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avviato l'iter per i lavori al Belvedere di San Leucio
CasertaNews è in caricamento