menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Partiti i lavori per la rifunzionalizzazione della condotta Piedimonte-Alife

Partiti i lavori per la rifunzionalizzazione della condotta Piedimonte-Alife

Lavori alla condotta idrica, al via il cantiere dopo i disagi estivi

Avviati gli scavi nel capoluogo matesino. Il sindaco Di Tommaso: "Giornata storica per la nostra comunità"

Aperto il cantiere per la realizzazione della nuova conduttura idrica che, a seguito di captazione dell’acqua dalla sorgente del Maretto, serve anche la città di Alife.

Questa mattina, sono iniziati i lavori, predisposti per diversi milioni di euro dalla Regione Campania, per la rifunzionalizzazione della tubazione principale, in gestione all’Acquedotto Campano, che approvvigiona idricamente la valle alifana, partendo dal partitore di Piedimonte Matese e fino al partitore di Alife dove maggiormente si sono registrati disservizi e criticità negli ultimi anni. Le carenze idriche e le continue interruzioni del servizio di adduzione si sono verificate soprattutto nel mese estivo a causa dei numerosi e ripetuti cedimenti della stessa conduttura oggi oggetto del massiccio intervento di sostituzione.

condotta idrica piedimonte alife 2-2

Un’opera strategica per la vivibilità e lo sviluppo anche economico del capoluogo alifano e dell’intero comprensorio, per la cui realizzazione tanto si è battuta in questi primi due anni di amministrazione l’attuale compagine di 'Rinascita Alifana' guidata dal sindaco Maria Luisa Di Tommaso.

Gli scavi avviati alle porte del capoluogo matesino proseguiranno nelle prossime settimane lungo il viale dei Pioppi e l’intera strada provinciale 331 diramazione Sud, con la posa in opera per circa 4 km della nuova tubazione in acciaio e materiale idoneo all’adduzione del prezioso liquido fino al partitore alifano, ubicato poco prima dell’incrocio della statale con via Santi Settefrati, da dove verranno ripartiti i circa 43 litri al secondo che finiranno nella rete idrica comunale.

“Oggi è proprio una bella giornata per la città di Alife ed i suoi cittadini, una data storica che segna finalmente l’inizio dei lavori di realizzazione della nuova condotta idrica che, dal Maretto, serve la nostra comunità. In tal modo, verranno eliminati una volta e per tutte i disagi che gli alifani hanno subito in questi anni ed anche i disservizi che sovente, soprattutto in estate e nei periodo di festa, si registrano sul nostro territorio. L’acqua tornerà a sgorgare in maniera regolare e continua nelle case delle famiglie alifane, raggiungendo così un obiettivo strategico per la vera rinascita della nostra città, reso possibile dal lavoro fatto in questi primi due anni dalla nostra amministrazione e dal lavoro silenzioso portato avanti fino ad oggi da tutti noi che ci abbiamo sempre creduto, nonostante lo scetticismo di molti. Adesso vigileremo sulla rapida e corretta esecuzione delle opere, sicuri che la Regione Campania saprà essere ancora al fianco nostro e della città di Alife per risolvere le tante problematiche che abbiamo”, dichiara soddisfatto il sindaco Di Tommaso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento