Lavori al cimitero: il cancello dell'ingresso secondario si rifà il look

Realizzati anche due cancelletti per inibire l’accesso a dei corridoi che erano diventati ricettacolo di rifiuti

Lavori nell'area Nord-est del cimitero di Maddaloni

Edifici sempre più funzionali e accoglienti. Prosegue l’interessamento del sindaco Andrea De Filippo e dell’assessore delegato Salvatore Liccardo rispetto ai lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria sul versante Nord-est del cimitero di Maddaloni. Sul prolungamento di via Della Vigna, il Comune ha fatto sistemare, sverniciare e ritinteggiare il cancello di uno degli ingressi secondari; sverniciata e ritinteggiata anche la ringhiera della rampa di scale che porta al Cappellone. In più, sono stati realizzati due cancelletti, sistemati tra i corpi di fabbrica e il muro di cinta, per impedire l’accesso a dei corridoi che erano diventati ricettacolo di rifiuti. A fine ottobre, fu falciata l’erba, intonacata e tinteggiata la parete e completato e pavimentato il marciapiede. Questi interventi di riqualificazione si aggiungono a quello relativo alla ristrutturazione del nicchiario comunale, il Colombario San Michele.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento