Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Due sub commissari e dirigenti, ecco le scelte del vice prefetto

Lastella s'affida a Lombardi e De Angelis. Potrebbe tornare anche Laviscio

Il commissario prefettizio Michele Lastella

Il commissario prefettizio Michele Lastella sta definendo la squadra che dovrà coadiuvarlo nella gestione del Comune di Marcianise fino alla prossima primavera, quando si tornerà a votare dopo la sfiducia al sindaco Antonello Velardi.

Con tre decreti nel giro di una settimana, il prefetto ha affidato i nuovi incarichi dirigenziali: al segretario Onofrio Tartaglione andranno (ad interim) Affari Generali, Servizi Demografici, Risorse Umane, Affari legali insieme con Urbanistica, Lavori pubblici, Suap e Polizia locale; a Salvatore Zinzi il Bilancio ed i Tributi; a Fulvio Tartaglione la Pubblica Istruzione, Cultura, Biblioteca e Sport.

Per superare il nodo relativo alla posizione di Gennaro Spasiano (attualmente sospeso) anche il settor Ambiente, Ecologia e Patrimonio viene affidato per 30 giorni al segretario comunale. Ma la speranza di Lastella è quella di poter aver a breve un altro dirigente: si parla, infatti, della possibilità che possa tornare a Marcianise Angelo Laviscio, che nei mesi scorsi aveva lasciato gli uffici di piazza Umberto I per trasferirsi a Maddaloni. Sembra che la 'trattativa' per il suo ritorno a casa sia stata già avviata. Inoltre il commissario prefettizio ha confermato Alberto Negro alla guida del corpo di polizia municipale fino al 31 dicembre 2019.

Lastella a Marcianise potrà inoltre contare su due vice prefetti: Daniela Lombardi, che sarà la sua vicaria, che si occuperà di Finanze, Bilancio,Tributi, Contratti e gare; e di Vincenzo De Angelis, al quale saranno affidati Servizi Sociali, Pubblica Istruzione, Cultura, Biblioteca, Sport, Affari Generali, Affari Legali e Gestione Risorse Umane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due sub commissari e dirigenti, ecco le scelte del vice prefetto

CasertaNews è in caricamento