rotate-mobile
Attualità Carinola

Un casertano direttore generale di Poste Italiane

E' stato nominato lo scorso 28 febbraio: è nato nel 1960 a Carinola

Giuseppe Lasco, 64enne casertano (è nato nel 1960 a Carinola), già 'Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana' dal 27 dicembre 2009 e 'Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana' dal 2 giugno 2006, dal 28 febbraio è il nuovo Direttore Generale di Poste Italiane.

"Voglio fare i complimenti e i miei migliori auguri di buon lavoro a Giuseppe Lasco, che non conosco personalmente ma per la sua fama di essere un manager competente e capace, per essere stato scelto quale nuovo Direttore Generale di Poste Italiane. Un ruolo di prestigio che gratifica ancora di più la nostra terra essendo il neo Dg originario di Carinola, in provincia di Caserta", ha detto il senatore di Fratelli d'Italia Domenico Matera.

A maggio 2020 il Consiglio di Amministrazione lo nomina Condirettore Generale di Poste Italiane.

Nel 2017 arriva in Poste Italiane prima come Responsabile della Divisione Corporate Affairs e poi come ViceDirettore Generale del Gruppo.

Nel 2006 approda in Terna S.p.A. – Rete Elettrica Nazionale S.p.A, il più grande operatore indipendente di reti per la trasmissione di energia elettrica in Europa quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa Italiana, prima come Responsabile dell’intera gestione dei rischi trasversali di Gruppo e poi dal 2011 fino al 2017 a Capo della Divisione Corporate Affairs della Holding.

Dagli inizi degli anni 2000 al 2018 ha anche ricoperto le cariche di: Presidente del Consiglio di Amministrazione di Terna Plus; Presidente del Consiglio di Amministrazione di RTS S.p.A; Presidente del Consiglio di Amministrazione di RTR S.p.A; Presidente del Consiglio di Amministrazione di Nuova Rete Solare S.p.A; Amministratore Delegato e consigliere di amministrazione di Tamini S.p.A; Consigliere di Amministrazione di Terna Rete Italia S.p.A; Consigliere di Amministrazione di Cesi S.p.A; Consigliere di Amministrazione di Telat S.p.A.

All’inizio del suo percorso professionale ha maturato una significativa esperienza nella Guardia di Finanza ricoprendo ruoli di responsabilità in particolare nel settore della Polizia Tributaria.

E’ stato membro e coordinatore di Organismi di vigilanza in ambito D.Lgs 231/01. E’ esperto ed autore di pubblicazioni in ambito 231 e di compliance aziendale. Articolista di riviste in materia Tributaria con numerose esperienze didattiche in qualità di docente in materie giuridiche ed economiche.

E’ membro permanente presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma del Comitato Scientifico del Master Universitario Homeland Security.

E’ laureato in Economia e Management ed in Scienze Economiche e dell’Investigazione “Facoltà di Giurisprudenza”. Ha conseguito un Master in Diritto Tributario Internazionale. E’ Revisore Contabile e Abilitato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze all’Assistenza e Rappresentanza nei Contenziosi in materia Tributaria. E’ iscritto all’Albo dell’Associazione Italiana Internal Auditors. E’ certificato CRMA – Certifed Risk Auditors Assurance.

E’ stato insignito di numerosi premi ed onorificenze tra cui quelle di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana, Commendatore del Sovrano Militare Ordine di Malta e, del premio “100 Eccellenze Italiane” - nella categoria management - per il contributo apportato alla crescita del nostro Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un casertano direttore generale di Poste Italiane

CasertaNews è in caricamento