rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità Marcianise

L'ex sindaco boccia i lavori e annuncia il sit-in: "Povero cimitero"

Velardi non digerisce l'intervento fatto eseguire dal commissario Lastella: "Non volevo credere ai miei occhi"

L'ex sindaco di Marcianise Antonello Velardi accende ancora una volta i riflettori sul cimitero comunale, dopo che nei giorni scorsi aveva già sollevato la problematica legata alla presenza di alberi pericolanti che aveva portato all'interdizione di diverse aree interne.

"Molti marcianisani in questi giorni di festa non sono potuti andare ad accendere un lumino sulla tomba dei propri cari - ha sottolineato Antonello Velardi - Ringrazio il commissario prefettizio, il dottore Michele Lastella, che si è preoccupato dopo la mia protesta, è andato al cimitero e ha ordinato i lavori di messa in sicurezza. Lo ringrazio per la premura, non lo posso ringraziare però per come sono stati eseguiti i lavori: mi vergogno per cosa è stato combinato, povero cimitero".

Alberi secolari tagliati nel cimitero di Marcianise

"Le piante erano pericolanti? Embè, le tagliamo: sono vecchie, danno solo fastidio, avranno pensato. Le hanno tagliate per davvero! Non volevo credere ai miei occhi. E giustamente hanno lasciato i tronchi in bella evidenza. Ora vi chiedo e mi chiedo: ma nel vostro giardino di casa avreste consentito una cosa simile? Avreste rinunciato a piante secolari? O avreste provato a recuperarle dopo aver eliminato i pericoli? È come se una persona va dal medico e si lamenta del braccio che gli fa male; il medico per tutta risposta gli taglia il braccio. Così è successo", ha precisato con tono sarcastico l'ex sindaco di Marcianise.

"Il cimitero con il passare del tempo sta tornando ad essere una cloaca, ma noi non lo consentiremo, useremo tutti gli strumenti a disposizione. Martedì 31 dicembre mattina sarò all'ingresso per il sit in che vi avevo già annunciato: basta con il silenzio, difendiamo il nostro cimitero. Spero di incontrare anche il nostro commissario prefettizio: ci spiegherà in diretta come è andata. Dalle 9 io sarò lì fuori, all'ingresso", ha concluso Velardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex sindaco boccia i lavori e annuncia il sit-in: "Povero cimitero"

CasertaNews è in caricamento