rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Attualità

Isvec entra nelle scuole primarie di Caserta con il progetto "Ecologicamente"

L'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti punta sulla cultura 'green'

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CasertaNews

Inizia da Caserta un nuovo progetto targato ISVEC, l’azienda che da anni investe nel settore dell’ecologia facendo dell’innovazione, del riciclo dei rifiuti e della pulizia dei territori una missione quotidiana ma che guarda anche al futuro.

Spesso nei tanti Comuni presso cui viene svolto il servizio di raccolta dell'immondizia, molti cittadini non rispettano o semplicemente non conoscono le più basilari regole per il conferimento dei rifiuti, in particolare come differenziare correttamente. E’ quanto mai necessaria un’opera di sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza. La sinergia tra Comune, azienda e cittadini è fondamentale per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Da tre mesi ISVEC opera presso il Comune di Caserta e i primi risultati del lavoro svolto nel capoluogo di provincia sono lusinghieri. Oltre ad un efficiente servizio di raccolta rifiuti, gli operai stanno lavorando per garantire standard alti di pulizia nelle strade principali e secondarie dell’intero comune. Inoltre, a proposito di sensibilizzazione e di futuro, ISVEC ha lanciato un nuovo progetto di formazione in collaborazione con il Comune di Caserta rivolto ai bambini delle scuole primarie. Il progetto “Ecologicamente” è un percorso didattico di avvicinamento alla cultura dell’ecologia ed ai comportamenti compatibili con particolare riguardo alla raccolta differenziata. L'obiettivo del progetto è avviare i bambini alla consapevolezza della quotidiana azione volta a favore dell’ambiente conseguente ad una corretta differenziazione/riduzione dei rifiuti prodotti. In particolare, lo scopo principale è quello di trasmettere agli allievi coinvolti le conoscenze relative ai vantaggi della raccolta differenziata e alla diffusione della cultura dell’ecologia e dei comportamenti eco-compatibili.

A tale scopo la ISVEC affiancherà il personale scolastico e gli allievi durante tutto il percorso, tramite incontri formativi da tenersi per la durata di 4 ore in ogni classe coinvolta, suddivisi in due incontri da 2 ore ciascuno. Inoltre la ISVEC fornirà supporto durante lo svolgimento del progetto, rendendosi disponibile ad ogni chiarimento e a sciogliere dubbi in merito agli argomenti oggetto del progetto, a mezzo e-mail che sarà fornita al personale scolastico. Tanti gli argomenti che saranno trattati: che cosa sono i rifiuti, le 4-R (Riduzione, Riutilizzo, Riciclo, Recupero), il riciclo attraverso la raccolta differenziata, la raccolta differenziata a Caserta, il porta a porta e i centri di raccolta , le diverse tipologie di rifiuti, le modalità di conferimento e raccolta, calendario della raccolta differenziata, l’importanza della riduzione dei rifiuti, il riutilizzo, il recupero dei rifiuti riciclabili e non, la discarica, l’ecosostenibilità, i centri di raccolta.

Il progetto non prevede solo lezioni frontali ma anche la realizzazione di lavori artistici attraverso il riciclo dei rifiuti e visite guidate presso gli impianti aziendali. Il progetto è curato per conto della ISVEC da Pierpaolo Puoti, Ilaria Buffardo e Rosaria Izzo. “Nella nostra azienda teniamo particolarmente al settore della formazione - commenta il direttore generale Ivano Balestriere - e non intendiamo fermarci alla sola formazione interna dedicata al nostro personale, ma vogliamo coinvolgere nella nostra attività anche le comunità presso cui operiamo. Abbiamo deciso di cominciare dai bambini perché riteniamo che far conoscere oggi il mondo dell’ecologia ai più piccoli significa avere domani cittadini già predisposti e soprattutto pronti a dare il proprio contributo per conferire, differenziare e riciclare correttamente i rifiuti. E’ un investimento sul futuro che vogliamo condividere con tutte le Amministrazioni e i territori presso cui opera la nostra azienda”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isvec entra nelle scuole primarie di Caserta con il progetto "Ecologicamente"

CasertaNews è in caricamento