Attualità

L’asilo nido comunale intitolato a Mina Bernieri

L’ex consigliera si era spesa per anni per la sua realizzazione

Mina Bernieri

La giunta comunale di Caserta, nel corso dell’ultima riunione, su proposta del sindaco Carlo Marino e dell’assessore Dora Esposito, ha approvato l'intitolazione dell'Asilo Nido comunale a Mina Bernieri.

Consigliere comunale dal 1993 al 1997, la Bernieri fece sua la battaglia per la realizzazione di un Asilo nido comunale in città, con la sua attività politica sempre focalizzato sulla difesa dei diritti civili.

"Si tratta di una riproposizione - spiega il sindaco Carlo Marino - che avrà conclusione all'atto dell'autorizzazione finale del Prefetto in deroga al termine decennale della morte. Facciamo nostri i propositi della petizione popolare pervenutaci, a conferma della storicizzazione del ricordo di Mina Bernieri nella memoria collettiva. Vogliamo, quindi, ricordarla nel luogo per cui lottò con tanta tenacia e determinazione, nella scia della sua esperienza di vita, da tutti amata, dedicata ai cittadini più deboli ed esposti e alla tutela dei diritti civili, che condusse in città e in Comune. Un luogo, l'Asilo Nido comunale, che abbiamo voluto completamente riqualificare negli spazi e negli arredi e che presto verrà inaugurato, affermando i nostri servizi per l'infanzia e i relativi standard di qualità e di offerta progettuale complessiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’asilo nido comunale intitolato a Mina Bernieri

CasertaNews è in caricamento