menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento di sanificazione sugli spalti dello stadio Pinto di Caserta

L'intervento di sanificazione sugli spalti dello stadio Pinto di Caserta

Psicosi coronavirus, sanificato lo stadio Pinto a poche ore dalla partita | VIDEO

L'intervento in vista del match della Casertana, nei prossimi giorni il piano anti Covid-19 interesserà tutta la città

E' stato effettuato questa mattina la disinfezione straordinaria dello stadio Pinto di Caserta. Un intervento fondamentale considerato che questa sera alle 20,45 la Casertana di mister Ginestra affronterà la Cavese dell'ex Salvatore Campilongo nel match valevole per la 29esima giornata del campionato di Lega Pro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa dell'emergenza coronavirus prenderà inoltre il via, nei prossimi giorni, il piano di sanificazione che interesserà tutta la città, a partire dalle strade più frequentate e dai luoghi di assembramento.  

Intanto è stata completata la disinfezione di tutte le scuole comunali (disposta con ordinanza dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca) ed è in corso di completamento l'intervento presso tutti gli uffici comunali centrali e decentrati: sede piazza Vanvitelli, ex Caserma Sacchi, Sant'Agostino, biblioteca comunale, uffici cimitero, Comando di polizia municipale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento