rotate-mobile
Attualità Aversa

Interrogazioni non risposte, si muove anche il prefetto

Il consigliere di opposizione passa all'attacco: "Lesa la democrazia"

Nonostante le interrogazioni (più di una) presentate già da parecchi mesi l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfonso Golia non ha ancora mai risposto alle 'richieste' del consigliere comunale di opposizione Alfonso Oliva. E per questo motivo è entrato nella discussione a gamba testa anche la Prefettura di Caserta, con la firma del dottor Lubrano, che ha inviato una nota indirizzata sia al presidente del consiglio comunale Carmine Palmiero che al segretario generale dell'Ente affinché "si possa rispondere alle interrogazioni e alle istanze del consigliere". Con la Prefettura che prega i politici normanni di "tenere informata anche questa Prefettura in merito al riscontro che si valuterà di fornire all'interessato". 

Il consigliere Alfonso Oliva invece sottolinea che questa di Aversa è una "giunta della trasparenza e della 
legalità solo decantate. Il Prefetto di Caserta, su mia istanza, richiede chiarimenti sulla circostanza che da circa cinque mesi, gli assessori ed il sindaco di Aversa non rispondano alle mie interrogazioni scritte quando dovrebbero farlo entro 15 giorni. È una gravissima lesione della democrazia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interrogazioni non risposte, si muove anche il prefetto

CasertaNews è in caricamento