Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Il ponte a rischio crollo diventa un caso parlamentare

La vicenda del Ponte Nuovo di Capua, sequestrato dalla Procura, sul tavolo del ministro Toninelli

Il Ponte Nuovo di Capua

Diventa un caso parlamentare lo stato in cui versa il Ponte Nuovo, arteria di collegamento sul Volturno che collega la via Appia col centro cittadino di Capua. Il senatore casertano del Movimento 5 Stelle Agostino Santillo, assieme a 23 colleghi, ha presentato un’interrogazione al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli “per sapere che iniziative intenda adottare, nei limiti delle sue competenze, per dare una risposta urgente ai cittadini capuani”.

Il Ponte Nuovo, struttura risalente agli anni ’50, era stato chiuso il 7 settembre 2018 dall’ex sindaco Centore dopo un sopralluogo dei tecnici che avevano stabilito la sua pericolosità, e sequestrato poco settimane dopo dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere che aveva accertato uno stato di degrado “grave ed allarmante”.

“La soluzione momentanea di far transitare i veicoli sul vecchio Ponte Romano non offre garanzie di stabilità - spiega Santillo - di conseguenza è diventato assolutamente prioritario provvedere alle riparazioni di cui necessità il Ponte Nuovo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ponte a rischio crollo diventa un caso parlamentare

CasertaNews è in caricamento