Insulti sessisti su Facebook alla candidata della Lega

La solidarietà del sindaco Golia: "Episodio inaccettabile"

Nicla Virgilio

Insulti sessisti alla candidata alle Regionali della Lega Nicla Virgilio di Aversa. L'attacco è avvenuto attraverso i social network con la candidata che è stata appellata con epiteti davvero sgradevoli. Il caso è stato segnalato dal sindaco Alfonso Golia che ha espresso solidarietà a Virgilio.

"La politica è passione impegno, è qualcosa di straordinariamente bello. Insulti sessisti e minacce sono sempre inaccettabili, non devono mai entrare nella dialettica per quanto accesa possa essere", ha detto il sindaco. Solidarietà è stata espressa anche la candidata di Italia Viva Luigia Martino che, attraverso la propria pagina Facebook, ha dichiarato: “Si può non condividere una posizione politica ma non bisogna mai trascendere nella maleducazione e nel becero sessismo. Quello che è accaduto a Nicla Virgilio è davvero inaccettabile. Mi offende come donna prima ancora che come candidata". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento