Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Teverola

Insulti scritti sul sacchetto dei rifiuti. "Questo siete vigili e sindaco"

La scoperta nell'area mercato, la denuncia di Teverola Sostenibile

Teverola Sostenibile, una associazione politica locale di Teverola, ha espresso la sua indignazione riguardo a insulti rivolti alla Polizia Locale e al Sindaco (Commissario Prefettizio nel nostro caso, visto che alcuni mesi fa è caduta l'amministrazione Barbato) su un sacchetto della spazzatura. L'associazione ha immediatamente segnalato il messaggio offensivo alle autorità competenti, ma ha anche sollevato importanti questioni riguardo al degrado urbano e alla sicurezza nella periferia della città.

Il messaggio incivile è stato scoperto su un sacchetto della spazzatura nelle vicinanze dell'Area Mercato, una zona notoriamente periferica e poco illuminata. Tuttavia, Teverola Sostenibile sottolinea che "la stragrande maggioranza dei cittadini rispetta le regole e si impegna nella raccolta differenziata, ma il comportamento incivile di alcuni individui, talvolta non residenti, rappresenta ancora oggi una delle principali problematiche".

Un'altra preoccupazione sollevata dall'associazione riguarda il fatto che "i rifiuti abbandonati nella zona circostante l'Area Mercato rimangono lì da mesi, a vista di tutti, inclusi i rappresentanti delle istituzioni locali. Questo solleva dubbi sulla tempestività dell'intervento delle autorità locali nell'affrontare il problema del degrado urbano. Teverola Sostenibile annuncia di aver inviato una lettera al Commissario per segnalare questa situazione e richiedere ulteriori informazioni sulla manutenzione della pubblica illuminazione".

Un'ulteriore preoccupazione riguarda la mancata riattivazione di due sistemi di videosorveglianza mobili, precedentemente acquistati dall'Ente quando i membri dell'associazione ricoprivano la carica di Assessori. "Nonostante le possibili questioni burocratiche, l'associazione ritiene che la sicurezza e il controllo del territorio siano priorità fondamentali. Pertanto, Teverola Sostenibile sollecita una tempestiva riattivazione di questi sistemi per garantire una maggiore sicurezza per la comunità".

In conclusione, Teverola Sostenibile condanna con fermezza gli insulti contro la Polizia Locale e il Sindaco, "esprimendo la propria piena solidarietà alle forze dell'ordine. Tuttavia, l'associazione sottolinea l'urgenza di affrontare i problemi di degrado urbano, abbandono di rifiuti e sicurezza nelle zone periferiche di Teverola. La collaborazione tra le istituzioni locali e le organizzazioni della società civile come Teverola Sostenibile sarà essenziale per affrontare queste sfide e migliorare la qualità della vita nella comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti scritti sul sacchetto dei rifiuti. "Questo siete vigili e sindaco"
CasertaNews è in caricamento