menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Peppe Scialla

Peppe Scialla

Inquinamento, ultimatum di Scialla a Natale: "Convocare la commissione speciale"

Il capogruppo Pd affonda sull'amministrazione: "Basta tentennamenti che impediscono all'organismo di entrare in funzione"

Fanghi nei canali dei Regi Lagni. L'indagine sulla Sma Campania stavolta diventa lo spunto per un attacco politico portato dal capogruppo Pd in Consiglio Comunale a Castel Volturno Peppe Scialla che scrive al presidente dell'Assise civica Giulio Natale per chiedere la convocazione della Commissione Speciale d'indagine sull'inquinamento delle acque, nominata ma di fatto mai entrata in funzione. 

Per Scialla l'organo consiliare deve essere messo in "condizione di iniziare a svolgere la funzione che il consiglio comunale - all'unanimità - le ha affidato", cioè acquisire dati e documenti sull'inquinamento, supportare gli enti sorvaordinati nella definizione di strategie e piani d'intervento, svolgere un serio monitoraggio dei provvedimenti adottati, supportare l'amministrazione comunale nelle richieste di provvedimenti normativi di contrasto al fenomeno dell'inquinamento. 

"Davanti ai numerosi casi di inquinamento delle nostre acque, se davvero vogliamo tutelare gli interessi e i diritti dei nostri concittadini - su tutti, quello alla salute -  non c'è più tempo da perdere - tuona Scialla - Devono finire subito i tentennamenti e le pratiche dilatorie della maggioranza che sostiene questa amministrazione che da 9 mesi impediscono a questo organismo consiliare di funzionare. Molti dei consiglieri della compagine di governo pensano esclusivamente alle nomine, agli incarichi e ad altre pratiche di visibilità spicciola riducendo la funzione pubblica che dovrebbero svolgere a mero potere ricattatorio nei confronti del Sindaco. Tutto questo mentre nel nostro territorio quotidianamente agiscono alcuni cittadini che, costituiti in associazioni, sulle tematiche ambientali hanno fondato la loro ragione di vita. Innanzitutto a loro l'amministrazione comunale deve dare supporto e risposte. Sento, pertanto, la necessità di chiederle di convocare con urgenza - a norma di Statuto e Regolamento - la prima seduta della Commissione per cominciare, finalmente, a lavorare sul fronte del contrasto all'inquinamento delle acque", conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento