menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disastro ambientale all’ex Pozzi, partita la bonifica

Iniziati i primi lavori di risanamento per l’area oggetto di decenni di sversamenti illegali

Sono finalmente iniziati nella giornata di ieri, martedì 9 aprile, i primi interventi di bonifica dell’area ex Pozzi-Ginori di Calvi Risorta, l’area sequestrata nel 2017 e sulla quale la procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’indagine per disastro ambientale e contaminazione delle falde acquifere. Da anni infatti quell’area è stata interessata dall’interramento di rifiuti speciali, sia di tipo pericolosi che non pericolosi, nel suolo e nel sottosuolo, provocando un disastro di portata incredibile.

“Dopo tanti anni di incuria, abbandono e maltrattamenti, questo territorio ha iniziato il percorso di risanamento che meritava – commentano con soddisfazione da ‘Uniti per la rinascita Calena’, movimento che appoggia il sindaco Giovanni Lombardi - L’amministrazione comunale esprime grande soddisfazione ed infinita emozione nell’essere stata protagonista di questo traguardo importante che nessun’altra amministrazione aveva mai realizzato in passato”.

Il presidente del Consiglio comunale Antonello Parisi, in qualità di consigliere delegato all’ambiente, ha sottolineato che “quello di oggi è un piccolo passo verso una direzione che mira alla riqualificazione di un’area finora dimenticata dalle Istituzioni ma allo stesso tempo esprime orgoglio per aver finalmente messo a segno questo tassello nonostante le difficoltà burocratiche, organizzative ed amministrative che questo progetto ha inevitabilmente presentato”.

Il sindaco di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi, evidenzia invece l’importanza dell’evento “sia nell’ottica della tutela dell’ambiente e del territorio ma anche da un punto di vista strettamente politico, rimarcando l’importanza dell’azione sinergica degli Enti istituzionalmente preposti alla riqualifica dei territori inquinati, in questo caso Regione Campania e Comune di Calvi Risorta, al fine di una sempre maggiore e più efficace promozione di ulteriori interventi di bonifiche ambientali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento