rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Calvi Risorta

Tre virus rischiano di 'infettare' il Capodanno. "Ecco i sintomi, no allarmismi"

Il sindaco-medico spiega cosa sta avvenendo

Tre diversi virus rischiano di ‘infettare’ il Capodanno, ma il sindaco-medico chiede di evitare allarmismi.

E’ l’appello lanciato da Giovanni Lombardi, primo cittadino di Calvi Risorta. “In queste ore corrono diversi virus tra la popolazione - ha spiegato - Tra i più più diffusi al momento si registrano il virus influenzale, meglio conosciuti come Australiana, che provoca febbre, tosse, raffreddore e mal di gola”. Poi c’è il “Covid che presenta febbre, tosse, raffreddore e mal di gola”. Infine un virus intestinale che porta “diarrea e vomito”.

“Sono tutte situazioni facilmente gestibili a domicilio” spiega il sindaco-medico. “Quasi mai la tosse, anche se forte e persistente, è indice di bronchite o polmonite quindi invito l’intera popolazione a non allarmarsi più del dovuto. Sarà sufficiente contattare il proprio medico di fiducia che, in base ai sintomi, consiglierà i rimedi più opportuni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre virus rischiano di 'infettare' il Capodanno. "Ecco i sintomi, no allarmismi"

CasertaNews è in caricamento