Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Ospedale, nuova proroga agli interinali e le graduatorie restano bloccate

Il consigliere regionale Borrelli presenta interrogazione al governatore De Luca

“Su sollecitazione degli infermieri in mobilità dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, ho presentato un’interrogazione a risposta scritta, indirizzata al presidente Vincenzo De Luca, per capire i motivi per i quali non si è proceduto a reclutare il personale CPS-Infermiere attingendo alla graduatoria di mobilità vigente dal settembre 2020, cosa che avrebbe scongiurato la carenza di personale e scongiurato il ricorso al lavoro interinale". E' quanto afferma in una nota Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

"Vogliamo sapere se ritiene legittimo il ricorso, con un’ulteriore proroga trimestrale, al lavoro somministrato per soddisfare il fabbisogno di personale sanitario, come deciso dal Direttore Generale dell’AORN Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta“ aggiunge.

“Abbiamo infine chiesto al presidente se non intenda intervenire affinché l’AORN proceda – ha concluso – nell’immediato, all’assunzione con contratti a tempo indeterminato degli infermieri attingendo dalla vigente graduatoria di mobilità nei limiti del contingente autorizzato per l’annualità 2021 del Piano triennale del fabbisogno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale, nuova proroga agli interinali e le graduatorie restano bloccate

CasertaNews è in caricamento