rotate-mobile
Attualità Mondragone

Il sindaco incontra il ministro dell'Interno: "Convenzione per riqualificare parco Oasi"

Si lavora anche ad una dotazione di telecamere

“Un incontro utile per il nostro territorio. Così il sindaco di Mondragone Francesco Lavanga ha commentato l'interlocuzione avuta questa mattina, a Roma, con il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi. 

“Ho riscontrato una conoscenza dettagliata di ogni problematica della nostra zona e una chiara consapevolezza che lo Stato deve affermare la propria autorità con presenza costante. Sono rimasto davvero soddisfatto. Abbiamo discusso anche della riqualificazione del parco Oasi sulla Domitiana e della possibilità di una stipula di una convenzione ad hoc con il Ministero per la sua riqualificazione. Inoltre ci siamo confrontati sulla possibilità di avere più uomini in dotazione alle forze dell’ordine (che stanno facendo comunque un lavoro straordinario come è testimoniato dal recente arresto del criminale La Torre Tiberio ad opera dei Carabinieri e grazie alla denuncia del consigliere regionale Giovanni Zannini e dell’imprenditore Alfredo Campoli) e anche della possibilità di una dotazione straordinaria di telecamere. Mondragone è il litorale domitio mi sono sembrati ben fissi tra le priorità del Ministro e questo mi ha fatto davvero piacere. Lavorerò da subito per preparare gli atti propedeutici per la stipula della convenzione convocando il consiglio comunale. La mia comunità è pronta per fare il salto di qualità che da anni si aspetta. Anche la recente sottoscrizione da parte del mio comune, della versione aggiornata del protocollo di legalità con la Prefettura di Caserta, vanno nella direzione giusta. Legalità, trasparenza, sicurezza e vivibilità sono i nostri obiettivi. Ce la metteremo tutta. Oggi davvero ho incontrato un uomo dello Stato volenteroso e determinato a risolvere i problemi”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco incontra il ministro dell'Interno: "Convenzione per riqualificare parco Oasi"

CasertaNews è in caricamento