Crolla ex scuola, indaga la Procura: fissato l'incidente probatorio

Il Comune si costituisce nel procedimento: "Necessario anche per l'indagine interna"

Il palazzo crollato in piazza Marconi

Dopo la mancata tragedia del 17 dicembre scorso, va avanti l'indagine della Procura di Napoli Nord per verificare eventuali responsabilità dopo il crollo di una parte di un palazzo di proprietà dei frati minori conventuali appartenenti alla Curia di Napoli in Piazza Marconi, la storica “piazza Mercato”, che è stata anche sede di una scuola più di venti anni fa. Da tempo lo stabile era chiuso e il crollo fortunatamente avvenne di notte solo che adesso gli inquirenti vogliono vederci chiaro e soprattutto perché quell'area non fosse stata già delimitata come 'a rischio crollo'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Procura di Napoli Nord ha infatti fissato l'incidente probatorio, con accertamenti irripetibili che "potranno servire anche al Comune di Aversa - dice il dirigente comunale del Municipio normanno, Giuseppe Nerone - e quindi è necessario costituirsi nel procedimento". Il dirigente sottolinea inoltre che il provvedimento, approvato dalla giunta comunale guidata dal sindaco Alfonso Golia, sia "necessaria anche per il perfezionamento dell'istruttoria interna già avviata nei confronti del settore interessato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento