rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Incidente sui binari: Comune e azienda in tribunale

La vittima ha presentato ricorso alla Corte di Appello per ottenere il risarcimento dei danni

Si fa male a seguito di un incidente 'causato' dal fondo stradale sconnesso e si rivolge alla Corte d'Appello per essere risarcito dal Comune di Caserta. L'incidente si sarebbe verificato il 4 gennaio del 2015 in via Domenico Mondo a Caserta. Il ricorrente si è rivolto alla magistratura per le lesioni subite mentre percorreva la carreggiata. A provocare l'incidente sono stati i binari ferroviari che attraversano la carreggiata: erano bagnati e, secondo il ricorrente, non visibili e non segnalati né adeguatamente appianati al manto stradale.

La vittima ha chiamato in causa il Comune di Caserta e l'azienda Firema Trasporti spa. Nel giugno scorso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere rigettò la richiesta di risarcimento dei danni, condannando il ricorrente a pagare le spese di lite al Comune di Caserta mentre la Firema Trasporti non si era costituita in giudizio.

Adesso il ricorrente ha presentato ricorso alla Corte d'Appello di Napoli e il Comune di Caserta ha provveduto ad incaricare un legale per tutelare gli interessi dell'Ente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sui binari: Comune e azienda in tribunale

CasertaNews è in caricamento