Si schianta contro il palo della luce e chiede al Comune di pagare il danno

Un 25enne dopo l'incidente stradale ha chiesto di versare in 6 rate i 732 euro che servono per i lavori

Si schianta contro un palo della pubblica illuminazione in via Macedonia a Lusciano e chiede al Comune di pagare il danno causato. E' la storia di un 25enne di Lusciano che dopo un incidente stradale con la propria automobile, senza che riportasse ferite gravi, ha deciso di 'aiutare' il proprio Comune chiedendo provvedere a proprie spese al pagamento dei danni. L'ufficio tecnico ha redatto il preventivo di spesa che ammonta 600 euro più Iva. Quindi praticamente il cittadino sborserà 732 euro di tasca propria con un pagamento che avverrà a rate, precisamente 6, per pagare il danno fatto. Con 122 euro al mese, per 6 mesi, avrà fatto un gesto importante per la comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento