rotate-mobile
Attualità Maddaloni

Auto nella buca, il Comune si accorda e sborsa 600 euro

L'Ente negozia con l'automobilista e paga il risarcimento

Finisce con la propria auto in una buca stradale e viene risarcita dal Comune. E' quanto accaduto a Maddaloni dove una automobilista si è vista risarcire ben 600 euro dall'Ente di via San Francesco d'Assisi.

Il sinistro, per il quale è scattato il risarcimento, risale al primo febbraio 2021. Nell'occasione una donna, a bordo della propria Hunday Tucson, finiva con entrambe le ruote (lato destro) in una buca presente sul manto stradale (in quel momento ricolma d’acqua non visibile né segnalata da apposita segnaletica) mentre procedeva sulla Strada Statale 7 in direzione Caserta, nei pressi di un negozio di abbigliamento. Gravi furono i danni provocati dal sinistro, tanto da richiedere l'intervento anche degli agenti della polizia municipale.

La vicenda tra l'automobilista e il Comune si è chiusa in maniera bonaria, grazie ad una negoziazione tra le parti. L'Ente ha così risarcito la donna con 600 euro, circa la metà di quanto richiesto dall'avvocato dell'automobilista nei preventivi dei danni ripostati dalla vettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto nella buca, il Comune si accorda e sborsa 600 euro

CasertaNews è in caricamento