Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Mondragone

Camion incendiati, scontro con l'opposizione: "Hanno fallito e parlano ancora"

Il movimento "Io Amo Mondragone" prende le difese dell'assessore Di Lorenzo

Continua a tenere banco l’episodio dell’incendio di due mezzi per la raccolta dei rifiuti avvenuto diversi giorni fa a Mondragone. Dopo il duro attacco dei consiglieri di opposizione all'indirizzo dell'assessore comunale Emilio Di Lorenzo, delegato ai Rifiuti, accusato di essere "intempestivo" e "superficiale", interviene il movimento politico "Io Amo Mondragone" che prende le difese del membro dell'esecutivo: "In merito alle critiche delle minoranze all’assessore Di Lorenzo, ci limitiamo solo a suggerirgli di continuare con responsabilità, umiltà e dedizione a far parlare i fatti, anche perché di chiacchiere per il passato ne abbiamo ascoltate tante - si legge in una nota del movimento - Il giudizio su chi critica l'operato e gli obiettivi raggiunti da altri, senza mai aver spiegato i motivi dei propri fallimenti e insuccessi sugli stessi, come accaduto con bonifica della Cantarella, l’esternalizzazione con gara d'appalto del servizio di rifiuti solidi urbani, la realizzazione dell'isola ecologica, il raggiungimento del 50% di raccolta differenziata, lo affidiamo esclusivamente ai cittadini di Mondragone, anche se, in verità, lo hanno già espresso in modo netto e chiaro con il proprio voto al primo turno delle ultime amministrative".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion incendiati, scontro con l'opposizione: "Hanno fallito e parlano ancora"

CasertaNews è in caricamento