rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità Pontelatone

Inquinamento dell'aria dopo l'incendio: interviene l'Arpac

Campionamento nella zona dello stabilimento andato in fiamme per verificare la presenza di diossina

L'Arpac ha eseguito il campionamento dell'aria nei pressi dello stabilimento di preparazione e confezionamento carni di Pontelatone andato a fuoco pochi giorni fa, nella mattinata di martedì scorso, 2 agosto. Distrutto uno dei capannoni dello stabilimento "Gran Carni srl" di via Ponte Pellegrino.

Dopo aver domato l'incendio, si è provveduto ad informare dell'accaduto l'Arpa Campania. I tecnici sono intervenuti sul luogo dell'incendio installando, nei pressi dello stabilimento, un campionatore ad alto volume per la ricerca di diossine e furani dispersi nell'atmosfera nel corso del rogo. Prossimamente i dati raccolti verranno analizzati e quindi si saprà il grado di inquinamento dell'aria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento dell'aria dopo l'incendio: interviene l'Arpac

CasertaNews è in caricamento