In quarantena e senz'acqua: martedì sospesa l'erogazione idrica per lavori

L'annuncio del sindaco e dell'assessore: lo stop alle 6,30

Quarantena in casa e senz’acqua. E’ quello che saranno costretti a vivere martedì dalle 6,30 del mattino i cittadini di Mondragone a causa della sospensione dell’erogazione idrica su tutto il territorio comunale per l’esecuzioni dei lavoro rientranti nel ‘Grande Progetto Bandiera Blu’. Il sindaco Virgilio Pacifico e l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Piazza hanno comunicato che martedì, fino alla fine dei lavori, sarà sospeso l’arrivo dell’acqua nelle case e quindi ai cittadini è chiesto di organizzarsi per tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento