Attualità

Immobile abusivo non demolito, il Comune ordina lo sgombero: vuole acquisirlo

I proprietari ricorrono al Tar. Irrogata anche una sanzione di 20mila euro

Il Comune di Aversa ordina lo sgombero di un immobile abusivo, del quale ne aveva ordinato la demolizione, per procedere all’acquisizione al patrimonio comunale: la battaglia finisce davanti al Tar Campania.

I proprietari hanno infatti presentato ricorso contro l’ordinanza del dirigente dell’Ente di piazza Municipio che ha disposto l’acquisizione di un immobile che si estende su un’area di oltre 3mila metri quadrati.

La decisione del Comune è arrivata dopo il rigetto dell’istanza di permesso a costruire in sanatoria ed una sanzione comminata di 20mila euro. Atti che sono stati dai proprietari che hanno presentato ricorso al Tar.

Il Comune ha affidato la causa all’avvocato Giuseppe Nerone così come emerge dalla delibera di giunta numero 140.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobile abusivo non demolito, il Comune ordina lo sgombero: vuole acquisirlo

CasertaNews è in caricamento