menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco chiude tutte le scuole: manca l'acqua

Virgilio Pacifico firma l'ordinanza a causa dei lavori alla rete idrica

Mercoledì 26 febbraio le scuole di ogni ordine e grado di Mondragone resteranno chiuse per l'intera giornata. A stabilirlo è stato il sindaco Virgilio Pacifico che ho provveduto a firmare in tal senso un'ordinanza. 

Alla base della decisione del primo cittadino l'interruzione della fornitura idrica dovuta agli interventi urgenti di riparazione della condotta idrica di via Appia Antica e di via Padule, che dalle ore 8 di mercoledì 26 febbraio saranno eseguiti dal Consorzio Idrico di Terra di Lavoro, e che comporteranno la temporanea inutilizzabilità dei servizi igienici e di conseguenza l'inagibilità dei plessi scolastici.

Un'ordinanza inevitabile, questa del sindaco Pacifico, per scongiurare ogni possibile rischio per gli alunni, professori e collaboratori scolastici, connesso alla mancanza di acqua. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento