rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Il giallo del semaforo in via Napoli

Lampeggia all'uscita degli studenti da scuola, viabilità in tilt

Prima l'installazione dell'impianto semaforico installato all'incrocio tra via Napoli e via Mastantuono a Santa Maria Capua Vetere e poi il photored per sanzionare chi non rispetta il rosso. Sono le iniziative intraprese dall'amministrazione comunale guidata da Antonio Mirra e dall'assessore alla Viabilità Luigi Simonelli. C'è però un giallo che aleggia sulla vicenda e che corrisponde al colore del semaforo all'uscita da scuola degli studenti.

Se le soluzioni individuate dall'amministrazione comunale anche assieme al comando di polizia municipale erano finalizzate alla riduzione della velocità su via Napoli, il risultato lo si è ottenuto solo all'ingresso del rione ma su via Napoli le auto continuano a sfrecciare e i residenti attendono ancora l'installazione dei tre passaggi pedonali rialzati, come la stessa amministrazione ha reso noto. 

Ma il giallo lampeggiante del semafoto all'uscita da scuola crea caos alla viabilità proprio nel punto nevralgico che è quello dell'accesso al rione nell'orario di uscita da scuola. Il traffico si paralizza e spesso, anche in presenza dei vigili che cercano di gestire al meglio l'uscita da scuola, la situazione degenera. Sono in tanti infatti a chiedersi come mai il semaforo non sia attivo anche quando gli studenti dei licei hanno terminato le lezioni. C'è chi ipotizza per l'assenza degli attraversamenti pedonali e quindi per evitare che quando scatti il verde qualche automobilista frettoloso possa non dare precedenza ai pedoni, chi invece perchè la presenza della polizia locale dovrebbe riuscire a disciplinare meglio la viabilità del semaforo.

Fatto sta che il traffico si paralizza nel rione e non solo, tutti coloro che devono raggiungere l'agro aversano da Sant'Andrea ad ora di pranzo devono sapere di dover restare bloccati nel traffico 9 volte su 10 quando c'è l'uscita da scuola degli studenti. I disagi cominciano a verificarsi da viale Kennedy, via Avezzana, ma anche da via Grandi, via Togliatti e fino a via Napoli all'altezza proprio del semaforo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giallo del semaforo in via Napoli

CasertaNews è in caricamento