menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I bambini davanti all'elicottero del Gruppo "Tigri"

I bambini davanti all'elicottero del Gruppo "Tigri"

Il 9° Stormo apre le porte ai bambini per la "Giornata della felicità"

In centinaia alla 38esima edizione dell'iniziativa di solidarietà a favore degli istituti assistenziali

Anche quest’anno il 9° Stormo di Grazzanise ha aperto le porte ai bambini degli istituti assistenziali della locali per accoglierli al tradizionale appuntamento della “Giornata della felicità”.

L'iniziativa di solidarietà, organizzata dal 21° Gruppo volo “Tiger”, è a favore dei fanciulli della comunità di Sant'Eligio delle Suore Angeliche di San Paolo, e del centro 'Laila' di Cancello ed Arnone e Mondragone, cooperativa 'Medea' di Crispano, comunità educativa “Tommaso e Maria Iavarone” di Casavatore che si prodigano per dare assistenza e sostegno a bambini e ragazzi dai 2 ai 18 anni provenienti da realtà poco agiate, dell’Istituto patrocinio San Francesco di Santa Maria la Fossa che accoglie, tra l’altro, ragazze madri con bambini fino a due anni.

Il tradizionale evento del 9° Stormo, giunto alla sua 38esima edizione, è stato organizzato ancora una volta grazie all’immancabile solidarietà offerta dagli uomini e dalle donne, che hanno contribuito ad una raccolta fondi a favore degli istituti stessi che ha reso possibile donare a tutti bambini generi di prima necessità.

La mattinata è iniziata con la visita al 21° Gruppo “Tigri” presso il quale è stata allestito in mostra statica un elicottero HH-212, dando così la possibilità ai bambini di salire e avere quest’unica esperienza di toccare un elicottero militare, ed un volo dimostrativo per i giovani ospiti presenti, mostrando le capacità operative e soprattutto uno dei compiti assegnati al 21° Gruppo volo del 9° Stormo, che opera in operazioni speciali nonché in attività di ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà (Personnel Recovery), inoltre concorre ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi.

La giornata è proseguita poi con il pranzo presso la mensa dell’aeroporto. Nel pomeriggio è stato organizzato un evento di gioco e svago con la presenza di animatori ed a conclusione della giornata, è stata effettuata la consegna dei doni per la gioia e a conclusione della giornata gli oltre 100 tra bambini e ragazzi hanno effettuato la tradizionale foto sul “Piazzale Bandiera” vivendo anche quest’anno una giornata all’insegna della solidarietà, dell’amicizia e dei valori patriottici.

La "Giornata della felicità" è da considerarsi sicuramente un evento di assoluto rilievo per il 9° Stormo, in quanto rafforza sempre di più il forte legame con la popolazione locale che da sempre nutre sentimenti d’affetto e di stima nei confronti dell’Aeronautica Militare, insediata da oltre 50 anni sul territorio di Grazzanise. Il 9° stormo, comandato dal colonnello pilota Nicola Lucivero, dipende dal Comando Forze di Supporto e Speciali per il tramite della 1^ Brigata Aerea Operazioni Speciali, e fa capo, quale Alto Comando, al Comando della Squadra Aerea con sede a Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento