Attualità

Iannucci rieletto presidente della commissione Lavori pubblici dopo le polemiche per la lottizzazione Penzi

Il consigliere aveva lasciato per protesta. Il Comune non ha cambiato idea, ma lui si è fatto rieleggere

Il consigliere comunale Gianluca Iannucci con Marino e Piazza

E' durata poco più di due settimane la polemica a distanza tra il consigliere comunale Gianluca Iannucci e la maggioranza alla guida del Comune di Caserta. L'amministratore si era dimesso dalla carica di presidente della commissione Lavori pubblici in contestazione con la scelta degli uffici comunali di autorizzare la lottizzazione Penzi in via Borsellino. Nulla è cambiato ad oggi su quel fronte, visto che non ci sono stati ripensamenti (nonostante le polemiche sollevate anche da una parte del Pd 'fuori Consiglio'), ma Iannucci ha comunque cambiato idea. Infatti nonostante nella lettera di dimissioni aveva dichiarato di non essere disponibile ad una nuova elezione, nei giorni scorsi è tornato alla guida della commissione, facendo così 'doppietta' dopo l'elezione anche all'Ato Idrico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iannucci rieletto presidente della commissione Lavori pubblici dopo le polemiche per la lottizzazione Penzi

CasertaNews è in caricamento