Attualità

Il Comune lancia la sua ‘guida dei servizi’ per i più bisognosi

L’assessore Baia: “Nella mappa presenti tutti i punti di accoglienza gratuiti”

L'assessore Rosida Baia

L'assessore alle Politiche sociali nonché vice sindaco di Santa Maria Capua Vetere Rosida Baia, in occasione del lancio di "DOVE", la guida dei servizi di prima accoglienza nella città, ha spiegato in cosa consiste il progetto.

"DOVE è una mappa di servizi di prima accoglienza nella città di Santa Maria Capua Vetere dove sono presenti tutti i punti di accoglienza gratuiti per persone in stato di bisogno – spiega l’assessore -: parrocchie, associazioni di volontariato, Asl e servizi comunali." 

“L’amministrazione comunale - ha aggiunto l'assessore Baia - guidata dal sindaco Antonio Mirra ha voluto dotare i cittadini di un ulteriore servizio. Infatti la realizzazione della guida nasce dalla collaborazione tra l'assessorato ai servizi sociali, l'assessore Imparato e la consigliera comunale De Iasio, che ha coordinato i contenuti".

La dignità umana è posto come il fulcro del progetto. Infatti il vice sindaco Baia spiega che "l’idea della mappa si inserisce in un rinnovato concetto di politiche sociali dove al centro c' è la persona ed il rispetto della dignità. Il senso di DOVE è far sì che in piena autonomia e discrezione le persone che si trovano in uno stato di bisogno primario e materiale che immateriale indicando i punti di accoglienza di loro interesse: dove mangiare, dove lavarsi, dove vestirsi, dove ricevere assistenza psicologica e legale. In pratica, consultando la mappa il cittadino è in grado di reperire attraverso numeri telefonici e localizzazione ciò che corrisponde al suo bisogno".

“Abbiamo immaginato – prosegue l’assessore - di creare uno strumento utile alle persone grazie anche alla traduzione della guida in francese ed inglese”. Auspicati nuovi sviluppi della cartina sociale, Baia sottolinea infine che “al momento è stata lanciata ma che può essere integrata con l'inserimento di ulteriori associazioni e servizi d' informazione al fine di divenire strumento utile in città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune lancia la sua ‘guida dei servizi’ per i più bisognosi

CasertaNews è in caricamento